vomitoletterario
creativecommons

<< clicca qui per scoprire quali sono gli usi consentiti

Vomito Letterario by homo vivo giuseppe rago is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.

 

Permissions on the contents of this site are obtainable contacting directly the site owner at " info@vomitoletterario.it "

Pagine

social:

th
exit.news.jpeg

www.vomitoletterario.it © All Right Reserved 2005-2022

 

Cookie Policy | Privacy Policy

 


Sito web realizzato da homo vivo giuseppe rago: +39 366 539 9177 - PEC: giusepperago@casellapec.com - Email: beppe212@tutanota.com

i
creativecommons

Se trai del valore da questa mia opera, considera di effettuare una piccola donazione per un "artista di strada digitale"

Martina

2021-08-12 15:15

homo vivo giuseppe rago

amore, poesia, dolcezza, Martina, ottentotta, zucchero,

Martina

Dolce e materna, io sempre amole tue cure e le forme ottentotte,le volte in cui ci coccoliamo,di giorno distanti e vicini di notte

Dolce e materna, io sempre amo

le tue cure e le forme ottentotte,

le volte in cui ci coccoliamo,

di giorno distanti e vicini di notte,

l'insopportabilità della tua insicurezza,

l'apparente forza volitiva dei tuoi toni

la tua carezzevole, immensa dolcezza

il terrore che sai incutere se tuoni.


Tu mi prendi come guida e mi idealizzi,

ma è sì gentile e mite la mia natura

e non comprendi quanto tu, qui, mi realizzi,

conscio che senza di te sarebbe dura.

L'aspetto morbido dello zucchero filato,

lo sguardo dolce da piccolo cerbiatto

riescono, amore, a togliermi 'l fiato

ed è soltanto per te che ancora combatto.


Se non fossi piombata qui, io credo

che da tempo mi sarei arreso, ormai,

perché in questo mondo più non vedo

chance di libertà, cui sempre anelai.
Eppure sono forte, perché con le tue mani

mi curi, mi accarezzi, mi nutri e mi sostieni

mi dai nuova speranza, pensando al domani,

fatto di avventura, lavoro e giorni pieni.

T'amo, piccolezza, e non sai quanto;

sembro così ermetico ai tuoi occhi

perchè di tempo, per me, ne prendo tanto

ma brividi mi dai, da anni, se mi tocchi.

 

martina-1628774111.jpg
Donazioni
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder